Giornata della memoria 27.01.2021

 

“E avvenuto, quindi può accadere di nuovo: questo è il nocciolo di quanto abbiamo da dire”, così  ha detto e pensato Primo Levi;  da qui la necessità e l’urgenza di tenere viva la memoria.

La Severi, in occasione della Giornata della memoria, propone ai propri allievi, una serie di attività perchè, come ha ricordato il presidente Mattarella: “ricordare esprime un dovere di umanità e di civiltà”.  La nostra biblioteca consiglia quindi una serie di letture, allo scopo di coniugare storia e immaginazione: la lettura come arma  potente contro l’odio e l’oblio.

 

video – lettura di “Bruno. Il bambino che imparò a volare” di Nadia Terranova - legge la prof.ssa Ilaria Gradassi 

In raccordo, primaria e secondaria, abbiamo inoltre allestito la mostra "L'alfabeto della memoria". Ogni classe ha ricevuto una "lettera" intorno alla quale ha colorato, attaccato, disegnato l'importanza di ricordare. Un lavoro corale di grande sensibilità, sintetizzato nel book digitale prodotto dai ragazzi della 3G che ringraziamo.

 

Ultima modifica il 30-04-2021